15 Agosto 2022

Sabotatori uccisi

Home 9 Crisi Ucraina 9 Sabotatori uccisi
Condividi

SCENA DEL CRIMINE: I servizi di sicurezza russi hanno pubblicato video e FOTOGRAFIE che rivelano DETTAGLI sui sabotatori neonazisti, che lavorano sotto il controllo dell’intelligence ucraina, dell’oleodotto nella regione di Volgograd, nel sud della Russia.

I due sabotatori, di origine russa, sono stati uccisi cercando di distruggere l’oleodotto come un IED ad alta potenza e due pistole sono state anche recuperate sulla scena.

da interl republic


Condividi
Mario Pietri

Mario Pietri

Pietri Mario, libero professionista, fondatore dell'associazione Sinerghia Italia Russia, Vicepresidente nazionale di Confimpresa Italia con delega ai rapporti con la Federazione Russa, appassionato di geopolitica ed economia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.